La penna

penna

La penna

filastrocca di Rita Ugolini

C’era una volta  una  penna  a sfera
convinta  di  essere una  ragioniera.
Faceva i  problemi,  le  sottrazioni,
aggiornava  i  registri,  faceva  addizioni.

 

Veloce e sicura  sul  foglio  volava,
risolveva  equazioni, moltiplicava,
firmava  fatture e  relazioni
faceva  perfino  le  divisioni.
“Io  sono  brava”  pensava  ogni  sera,
“sicuramente  farò  carriera.”

 

Ma  un  brutto  giorno  l’inchiostro  finì
e  la  sua  carriera  si  fermò  lì…..
Sul  foglio  soltanto  una  piccola  traccia
e  lei  nel  cestino  della  carta  straccia.

© Rita Ugolini
(Tutti i diritti riservati)

Loading spinner

Cerca in tutto il sito


Google:  Yahoo:  MSN:

Cerca

Parole chiave più ricercate