Benvenuti in Baby-flash, questo sito è dedicato a tutti i bambini e a coloro che li aiutano a crescere. Potete contattarmi per qualsiasi motivo tramite e-mail. Grazie a tutti e buona navigazione

Se non riesci a visualizzare gli esercizi interattivi del sito leggi attentamente i consigli ---> QUI

Preghiera delle Madri

madri-pace

Come ogni notizia buona, anche questa è rimasta ignorata dai Media.
Nel 2014 in Israele è nato il movimento delle “Donne per la pace”, Women Wage Peace, che nell’ottobre 2016 ha raccolto in una marcia per la pace dal nord di Israele a Gerusalemme circa 4.000 donne coraggiose di diverse religioni, sia israeliane che palestinesi.
In quell’occasione si è creata un’alleanza fra cantanti folk, sia israeliane che palestinesi, e insieme hanno composto e cantato la “Preghiera delle Madri” realizzandone un meraviglioso video.
Le riprese sono state fatte nel deserto che si trova a nord del Mar Morto, richiamando il lungo cammino biblico degli ebrei nel deserto, per passare dalla schiavitù egiziana alla libertà.

Alla fine del video parla la vincitrice del Nobel per la Pace 2011 Leymah Gbowee (che con il suo gruppo di donne ha contribuito alla fine della guerra civile in Liberia nel 2003).
Le sue parole sono di ringraziamento per le “Donne per la pace”,  dice che è possibile vivere in pace per il bene dei figli, che bisogna continuare a combattere per la pace, che la pace è possibile grazie all’impegno delle donne giuste e di fede.

Non è molto semplice tradurre la canzone cantata in ebraico e in arabo, ma il succo è questo:

Preghiera delle Madri
Ascoltiamo il vento che viene dal mare
e sediamoci insieme,
spazziamo via i muri della paura e degli esili.
Apriamo le porte,
giù i muri della paura
dal nord al sud
dall’ovest all’est.
Questo è l’inno alla pace delle Madri:
a loro date la pace.

Ringrazio la cara amica Rosella per avermi segnalato il video che mi ha emozionato tantissimo, e fatto conoscere questa straordinaria realtà!

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

12 Commenti

Lascia un Comment
  1. “…benedetta sei tu fra le donne”. Possa Maria operare in ciascuna donna e farne uno strumento di pace! Bellissimo video! Ciao Betty!

  2. La mano che spinge la culla è la mano che sorregge il mondo: solo l’amore puro, quello che una madre ha per i propri figli, può aiutare il mondo a conquistare la pace. Lodevole iniziativa. Grazie per averla condivisa!

    1. Bellissimo il tuo pensiero Aida, grazie a te! :-)

  3. Gli avvenimenti importanti sono spesso quasi ignorati. Solo ieri sera ho sentito parlare in TV della marcia che le madri e le donne di tutte le religioni hanno compiuto nel deserto che si trova a nord del Mar Morto nel 2014, ripercorrendo il cammino biblico degli ebrei nel deserto per passare dalla schiavitù egiziana alla libertà.
    Felice settimana, un abbraccio
    enrico

    1. Grazie per essere passato caro Enrico, una serena settimana e un abbraccio anche a te

  4. bellissimo Betty mi ha emozionata

  5. Un’iniziativa veramente ammirevole, così come l’aver riportato la notizia!
    Grazie di aver condiviso questa interessante clip.
    Un cordialissimo saluto.

    1. Grazie a te per essere passato nonostante i tuoi impegni Antonio… :-)
      Un caro saluto!

  6. Grazie. Dobbiamo diffondere iniziative come questa e non farci sommergere da quelle cattive.

    1. E’ proprio così che dovrebbe essere… Grazie Rosa <3

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Cerca

Grazie per il tuo voto!


grazie-della-visita


--- Grafica by Betty Liotti --- Sito on line dal 28-4-2007 --- Copyright © (2007-2017). Tutti i diritti riservati --- ---Policy Privacy-----------DISCLAIMER---
Frontier Theme
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.