Benvenuti in Baby-flash, questo sito è dedicato a tutti i bambini e a coloro che li aiutano a crescere. Potete contattarmi per qualsiasi motivo tramite e-mail. Grazie a tutti e buona navigazione

Se non riesci a visualizzare gli esercizi interattivi del sito leggi attentamente i consigli ---> QUI

Le “orecchie” di Dio…

autismo

.

Nel corso della mia vita, e più insistentemente in quest’ultimo periodo, mi sono spesso chiesta il perché moltissimi credenti si rivolgono ai santi per richiedere intercessione presso Dio, affinché vengano esaudite le loro preghiere.
E ancora mi chiedo: “perché delegare qualcun altro per ciò che possiamo fare noi?”
Perché non possiamo arrivare noi stessi direttamente “all’orecchio” di Dio?
E proprio in questi giorni, parlando con la persona più capace ad illuminare la mia mente quotidianamente… mio marito Mauro, ne è uscita fuori la risposta alla domanda che da sempre formulavo, ma non riuscivo a trovare.
Perché Dio dovrebbe prestare più ascolto a delle persone morte, (senza nulla togliere alla vita in rettitudine da loro vissuta) e divenute sante per bocca dell’uomo?
Da canto mio posso solo esprimere il mio sincero pensiero, anche se sicuramente andrà a urtare con quello di molti cattolici…
Le persone non hanno ancora capito che, sì… esistono degli intercessori che possono fare da tramite, ma non sono i santi che tanto vengono pregati, sarebbe troppo facile…
Per arrivare direttamente “all’orecchio di Dio” occorre trovare un mezzo capace di filtrare i nostri peccati. Dei filtri purificatori, e i soli che possono fare da tramite sono persone prive di alcun peccato… e chi se non questi nostri figli ritenuti “diversi”.
E’ solo attraverso queste persone che Dio potrà ascoltare… perché sono loro, a non possedere concupiscenza… nessuna malizia, nessun pensiero osceno, nessuna cattiveria o malignità, nessuna gelosia o invidia, nessun odio, nessun giudizio o pregiudizio… niente di tutto questo potrà mai attraversare la loro mente o il loro cuore… e qui si potrebbe anche gridare: “chi è senza peccato scagli la pietra”… ebbene sì… loro potrebbero scagliarla davvero quella pietra!
Ecco chi sono i veri  “uditori” di Dio, gli unici puri e incontaminati capaci di fare da filtro e arrivare al “Suo orecchio”.
E chi non ha mai avuto la possibilità di incontrarli, potrà sempre rivolgersi a Dio in umiltà di cuore, offrendo a Lui direttamente ciò che di giusto e nobile riesce a compiere nella propria vita, in rettitudine e moralità.
Naturalmente questa è una mia personale percezione, voi continuate pure a pregare come vi sembra più giusto.

images

Quello che io Amo

Quello che io amo
è qualcosa che va oltre le parole
quello sguardo carico di cielo
quelle mani che sfiorano appena
quelle braccia che stringono
e mai capaci di ferire.

Quello che io amo
è il profumo della tua essenza
il candore della tua anima
che fa da scudo alla mia
tanto povera al confronto
ma privilegiata nel poterti amare.

Quello che io amo
è quella bocca incapace di cantare
quel tuo sorriso dolce e birbante
che mi fa comprendere appieno
quanto sia immensa e preziosa
la tua ombra accanto alla mia.

© Betty Liotti
Giugno 2016

Siamo arrivati al termine di questo anno scolastico, Baby-flash si prende una meritata vacanza, vi ho assillato con temi un po’ pesanti (perdonatemi), quindi ne gioverà anche la vostra testa :-)
Buone vacanze, e buona estate a tutti voi che mi avete seguito con pazienza e costanza.
Un abbraccio affettuoso a tutti!

images

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

26 Commenti

Lascia un Comment
  1. Non entro nello specifico dell’argomento “intercessione”, perché purtroppo non ho la necessaria preparazione per farlo; penso però anch’io che se ci sono delle creature che hanno titolo ad avvicinarsi all’Assoluto, sono proprio i soggetti a cui fai riferimento tu, egregia amica, nei due accorati e delicati brani, che confermano l’elevatezza del tuo animo e la tua straordinaria sensibilità umana.
    In attesa di riprendere le interessanti letture su Baby-Flash, saluto cordialmente te ed i tuoi familiari e ricambio l’abbraccio.

    1. Ciao Antonio,
      trovo la tua attenzione ai miei post sempre molto profonda, e di questo te ne sono immensamente grata.
      Oltre questo sei sempre molto generoso nei miei confronti, che dirti… grazie di cuore!
      La mia famiglia ricambia i tuoi cordiali saluti :-)
      Un abbraccio

  2. Cara Betty, anche oggi trovo il tuo post molto interessante che ci fa riflettere in tante cose, grazie dei tuoi post, pure io ho molto da imparare qui da te. Ciao e buona giornata con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    1. Ti ringrazio caro Tomaso, sei sempre tanto dolce.
      Un sorriso e un abbraccio anche a te

  3. Cara Betty, quando prego mi rivolgo direttamente a Gesù e Maria.

    Il tuo punto di vista sulle intercessioni lo condivido, come condivido la purezza dei bambini e adulti “speciali”

    Un abbraccio a te e a Mauro, ma uno speciale a Matteo.

    1. Ben detto cara Gianna, le persone speciali meriterebbero più attenzione e rispetto.
      Ti abbracciamo anche noi con affetto! <3

  4. Gesù stesso ha detto:”Lasciate che i bambini vengano a me, e non glielo vietate, perché il regno di Dio è per chi assomiglia a loro”.
    Dopo aver visto il fanatismo che circonda la venerazione dei Santi (a San Giovanni Rotondo, ad esempio, è un puro delirio) non posso che concordare con te Betty cara!
    Quando prego l’unica intercessione che chiedo è ai miei genitori, per l’unica ragione che ritengo siano un po’ viù vicini a Dio rispetto a me..
    Un abbraccio cara, buone vacanze! ♥

    1. Hai detto bene cara Sontyna, dietro a tutto questo c’è qualcosa di veramente lucroso che non ha nulla a che vedere con Dio; e sono i devoti alle figure dei santi che alimentano tutto questo senza neanche saperlo. Ma chi ci guadagna lo sa…
      Un abbraccio e buona estate anche a te <3

  5. Cara Betty il tuo è un concetto che condivido pienamente. Solo i bambini, e gli adulti rimasti bimbi purissimi, potrebbero avere il diritto di fare da intercessori. Santi, profeti, coloro che dicono di essere in contatto con presunte entità superiori, mi sembra creino solo commercio.
    Come tua consuetudine, proponi con delicatezza argomenti che fanno riflettere.
    Felice fine settimana, un abbraccio
    enrico

    1. E’ proprio così caro Enrico, un commercio a cui non dovremmo prestarci.
      Ti ringrazio per la tua gentilezza di cuore.
      Buona estate Enrico, ti abbraccio!

  6. Cara Betty, per quel poco che ho imparato, so che i Santi che Dio ha scelto come intercessori, Patroni del proprio nome o Patroni di una città o di una Nazione, ( Sai che ci sono i Santi Patroni) appunto li ha scelti per poter intercedere per noi, perche la preghiera è anche comunitaria, e più siamo a pregare per la medesima persona, meglio è, se leggi negli atti degli Apostoli, quando San Pietro era prigioniero a Gerusalemme e che un Angelo lo liberò, si legge che; Una incessante preghiera si levava da tutta la comunità Cristiana!
    Allora Pietro rappresentava il primo Vicario di Cristo.
    Hai scritto un bel Post, e so che Dio ascolta ognuno di noi, ma ho voluto sottolineare l’importanza delle intercessioni, più siamo, meglio è, per questo siamo una Comunità per condividere la Grazia di Dio.
    Serena domenica ed un abbraccio a Matteo.

    1. Caro Gaetano, non è stato Dio a scegliere i Santi, neppure come Patroni.
      Se vai a leggerti il versetto di Timoteo 2:5, c’è scritto in chiaro: “Infatti c’è un solo Dio e anche un solo mediatore fra Dio e gli uomini, Cristo Gesù uomo”
      Qui in terra non esiste nessun intercessore promosso a tale incarico.
      E’ stato l’uomo che ne ha “promossi” alcuni, e non Dio.
      Certo è difficile far cambiare il pensiero a chi ha radicati in sé concetti in cui crede da sempre, ma guardando con occhi distaccati si può vedere in chiaro il business che gira intorno a queste figure.
      Grazie d’esser passato Gaetano, Matteo ricambia di cuore :-)

      Ah dimenticavo… la preghiera può certamente essere comunitaria perché no?
      Comunitaria significa: collettiva, pubblica, generale, comune… non significa “affidarsi ai santi”
      Ciascuno può pregare anche in comunità, ma sempre e solo rivolgendosi a Dio!

      1. Cara Betty forse sono stato poco chiaro ma nessuno viene innalzato agli onori degli altari se non è Dio a volerlo, Gesù quando parla della parabola del ricco Epulone, quando il ricco muore e vede Lazzaro in seno a padre Abram e dice . Almeno manda qualcuno alla casa di mio padre ad avvisare i miei fratelli che non facciano la mia stessa fine! (cioè finire all’inferno) vedendo qualcuno ritornare dai morti si ravvederanno!
        E padre Abramo rispose: Hanno la legge e i Profeti!! cioè la chiesa e i santi.
        Spero di non essere preso per polemico ma con ciò volevo farti presente che madre chiesa non fa niente senza l’azione dello Spirito Santo. Ti saluto.

        1. E’ strano l’essere umano caro Gaetano… se una persona facesse un miracolo quando è ancora viva, la condannerebbero sicuramente!
          Se invece compie un miracolo da morta, allora viene eletta Santa!
          Hanno fatto lo stesso con Gesù che era il più grande tra i Profeti…
          Che dirti… non credo più molto nell’essere umano… soprattutto ad una certa categoria… e con franchezza di dico una cosa… nell’abbondanza non potrà mai esistere la qualità… troppi santi credimi…
          Ti abbraccio!

          1. Cara Betty, Non è per continuare un discorso lungo, ma un esempio è Padre Pio, innanzitutto i Miracoli li compie Dio, i Santi intercedono, quando Carol Voityla era vescovo e scrisse a Padre Pio per una donna ammalata, la grazia l’ha ricevuta per intercessione, poi Gesù non è un profeta, ma il Figlio di Dio incarnato, cioè Dio-Uomo, il Primo, l’ultimo ed il Vivente, Dio lo ha generato prima di tutti i secoli, è con Lui nella creazione,è il primo corpo umano in assoluto ad essere risorto dai morti, cosa che succederà anche a noi alla fine dei tempi, e sempre Gesù disse che chiunque avesse fede come un seme di senape, avrebbe compiuto miracoli più di Lui, ma perchè è sempre Dio a farli per intercessione e la Madonna è la più potente per intercessioni, lo dice pure Gesù alle nozze di Canaan.
            Scusami ma te lo dovevo questo commento, ti saluto.

            1. Gesù non era un profeta. ma IL PROFETA per eccellenza!
              Mi sorprende molto che tu non lo sappia, vista la tua devozione..
              Lui è l’autentico mediatore tra Dio e gli uomini, è la Parola di Dio incarnata.

              Versetto di Luca 24,19
              “Tutto ciò che riguarda Gesù Nazareno, che fu profeta potente in opere e in parole, davanti a Dio e a tutto il popolo;”

              Deuteronomio 18:15-18
              15 Il Signore tuo Dio susciterà per te, in mezzo a te, fra i tuoi fratelli, un profeta pari a me; a lui darete ascolto.

              18 io susciterò loro un profeta in mezzo ai loro fratelli e gli porrò in bocca le mie parole ed egli dirà loro quanto io gli comanderò.

              Leggi attentamente anche qui:
              http://www.stpauls.it/coopera/0704cp/0704cp08.htm

  7. UN REGALO PER MATTEO
    da MICHELLE

    oggi ho scritto una poesia tutta mia e la voglio regalare a te e a Matteo

    Tom che è un gatto
    insegue come un matto
    un piccolo ratto.
    Un giorno il ratto
    arrivò di soppiatto
    e ruppe un piatto.
    In quel momento
    arrivò un bambino
    con un cappellino;
    e disse il topolino:
    ” che bel berrettino”
    allora il bambino
    chiese al topolino:
    “vuoi un aiutino?”
    e dopo averlo aiutato proseguì il suo cammino.

    spero ti sia piaciuta e anche a Matteo
    baci Michelle e Valeria

    1. La tua poesia cara Michelle è un meraviglioso dono per Matteo, grazie di cuore!
      Un bacione da me e Matteo <3 <3

  8. cara Betty ho lasciato che la mia bimba invadesse con il suo cuore il tuo post, anche se il suo pensiero per Matteo non aveva nulla a che fare con questo tuo bellissimo post…
    ma era un gesto così bello il suo e so quanto tu apprezzi la sua innocenza e allegria
    concordo con te sul discorso dei Santi… io prego direttamente la Madonna e Gesù…
    baci Valeria

    1. Nessuna invasione cara Valeria, ce ne fossero di queste invasioni affettuose e sincere…
      Grazie d’esser passata, mancherò dal web per un po’ di tempo, cerca di stare bene.
      Ti abbraccio amica mia <3

  9. Ogni tanto, non tanto spesso come i tuoi contributi alla comprensione della Umanità meriterebbero, e per caso, arrivo in questo sito, e vi trovo spiragli di luce che ricaricano il mio spirito. Grazie a te e alla tua famiglia di esistere.
    Buon Cammino
    Doc

    1. Ciao Donato, con immensa gioia ho letto questo tuo gentile commento.
      Buon cammino anche a te.
      Un caro saluto e grazie di cuore!

  10. Molti si rivolgono ai Santi semplicemente perché si pensa di essere troppo piccoli e pieni di peccati per chiedere direttamente a Dio, anche se Gesù ha detto chiaramente, e più di una volta, chiedete con fede e vi verrà dato.
    Detto questo mi piace molto la tua interpretazione e sono pienamente d’accordo sul fatto che spesso delle anime pure sono custodite in corpi ritenuti “imperfetti”.
    Sinceramente mi spiace molto che vai in vacanza dal tuo sito, ma ammetto che il mio è solo egoismo! Ti meriti certamente un po’ di riposo. :-)
    Ti abbraccio Betty, aspetterò con pazienza il tuo ritorno.

    1. Ciao Mr Loto, perdona il ritardo nella risposta…
      La tua è una bella risposta… mi piace molto… davanti a Dio siamo tutti uguali, per Lui non v’è alcuna distinzione, quindi non dovremmo avere alcun timore di farci avanti… chiedere e soprattutto ringraziare.
      Ti ringrazio per le belle parole…
      Un abbraccio con stima :-)

  11. Ciao Betty ti ricordi di Lara o comunque la si voglia chiamare.??…eccomi sono io ….e mi trovo nel tuo spazio.

    Betty hai mai sentito parlare dei “pirata della strada”, si esattamente quelle persone che investono altre persone senza fermarsi, senza prestare un minimo soccorso alla persona che hanno ferito?
    Qualcuno riesce a fermarsi e scopre che quella persona aveva ferite dovute a precedenti pestaggi..qualcun altro l’ aveva investita prima….e tanti altri ancora prima….e pensare che questa persona si era comprensibilmente barricata in casa perché aveva intuito che là fuori esistevano pericoli grandi tanto da mettere a rischio non solo la sua di vita ma la dedizione che dava a suo figlio e a suo marito.Ti ammiro molto e condivido il tuo rifiuto nel credere in quel che purtroppo non esiste.

    Mi dispiace Betty per quel che accadde nel blog, in realtà io non sono mai fuggita e non ti ho mai investita …almeno non volutamente, ma non nego di avere dei problemi molto seri nel credere che ogni mia visione sia reale…..avvolte anche un incidente stradale è stato programmato per estorcere denaro e le tue emozioni nel trovarti davanti alla scena sono reali solo in te stessa portandoti a soffrire per un episodio falso.

    Che qualcuno o qualcosa abbia investito anche me è molto probabile e il fatto che io non viaggia nella corsia di destra mi espone spesso a questo rischio….mi dispiace però se intralcio i passanti.

    Mi scuso x averti scritto in questo spazio anche se si collega molto al credere o non come per il vero ed il falso.

    Un abbraccio particolare al tuo Matteo.

    1. Ciao Lara, come potrei scordarmi di te? Sei un’anima che riesce a fare breccia… una persona che avrei sicuramente il piacere di abbracciare per poter respirare un po’ di quell’aria che sa ancora di buono e pulito.
      Sento in te molta delusione, e come non condividerla? Viviamo in un mondo troppo superficiale, un “teatro” dove vince chi si riempie la bocca di paroloni, calpestando valori… anime giuste e buone, e ancor peggio indifese.
      Ma non dobbiamo permettere d’essere derubati dell’amore per quel poco d’incontaminato e raro che ancora è rimasto su questa terra, e soprattutto per noi stessi.
      Bisogna lottare anche per una sola briciola di bellezza che boccheggia in un oceano di fango.
      Mi ha fatto piacere trovarti qui, e ti ringrazio.
      Matteo ricambia con un sorriso sornione il tuo abbraccio :-)
      Una carezza da parte mia al tuo cuore. <3

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Cerca

Grazie per il tuo voto!


grazie-della-visita


--- Grafica by Betty Liotti --- Sito on line dal 28-4-2007 --- Copyright © (2007-2017). Tutti i diritti riservati --- ---Policy Privacy-----------DISCLAIMER---
Frontier Theme
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.