Benvenuti in Baby-flash, questo sito è dedicato a tutti i bambini e a coloro che li aiutano a crescere. Potete contattarmi per qualsiasi motivo tramite e-mail. Grazie a tutti e buona navigazione

Se non riesci a visualizzare gli esercizi interattivi del sito leggi attentamente i consigli ---> QUI

Qualcosa da debellare…

395468_480911235304350_1294097790_n

.

Esiste un cancro talmente letale che mina ad uccidere l’anima di chi l’ha incontrato.
Non è la malattia che tutti conoscono, bensì quella malvagità che è insita nell’animo di alcuni esseri chiamati “umani”, e solo il suolo dov’esso cammina conosce il fetore delle sue orme, e la profondità di quel baratro in cui ti vorrebbe trascinare.
Esso calpesta valori e dignità umana, fresche gemme di rara bellezza.
Possiede seguaci degni della sua oscura presenza… chi per ambizione, chi per paura… chi per idolatria, lo segue tacito.
Il suo nemico più potente è chi osa contrastarlo subendo ingiustizie… chi riesce a lottare rialzandosi, senza mai prestarsi ai suoi meschini ricatti; ma alla fine è lui che trionferà vittorioso, poiché anche una piccola fiammella può rischiarare le tenebre più oscure…
Anche un singolo uomo può fare la differenza!
Esiste un cancro che va debellato, e si chiama abuso di potere!

postdivider

Un nuovo cammino

 

Or ecco…
un timido raggio di sole filtra
tra le persiane socchiuse del cuore
ad illuminare quell’angolo leso.

La luce esita un istante
poi l’aroma di vita fluisce
laddove il male ha scavato fosse
e continua noncurante la sua corsa.

Ma l’ideale del giusto è vitale linfa
travolge con impeto trainando stelle
ed è rinascita di un nuovo cammino…
e consapevolezza di libertà!

© Betty Liotti
27 maggio 2016

postdivider

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

16 Commenti

Lascia un Comment
  1. Betty, sono versi intensi che rinfrancano l’anima e ci portano ad un nuovo cammino verso quella luce che dissipa ogni tenebra.
    Quel cancro letale colpisce quelle persone che non hanno nel cuore lo Spirito di umiltà che distingue i veri esseri umani, Gesù menziona spesso la differenza da figli delle tenebre e figli della luce, e noi figli della luce possiamo subire i soprusi per amore di Cristo.

    1. Hai scritto delle belle parole Gaetano, ti ringrazio per il tuo interessante commento.
      Un caro saluto!

  2. Complimenti cara Betty, un post veramente bello e interessante, che tutti dovrebbero leggere e riflettere su quanto male si può fare senza ferire fisicamente…
    Ciao e buon fine settimana cara amica, sempre con un sorriso:)
    Tomaso

    1. Caro Tomaso, quelle ferite non si possono vedere, ma fanno male, tanto male…
      Un abbraccione e buon fine settimana!

  3. La paura è la peggiore nemica della giustizia. Non bisognerebbe mai preoccuparsi di se stessi quando è necessario difendere un valore più alto.È infatti da questo che si capisce l’essenza di una persona.
    L’abuso di potere deve essere sempre denunciato, con forza.
    Molto toccante la tua composizione.
    Ti lascio una frase che amo molto di Martin Luther King, uno dei personaggi del passato che più stimo: “Se un uomo non ha ancora scoperto qualcosa per cui morire non ha ancora iniziato a vivere.”

    Ti abbraccio e ti auguro un lieto fine settimana.

    1. Una persona giusta sa quali siano i valori da difendere, anche a costo di rimetterci, ma spesso la paura prende il sopravvento, oppure regna l’omertà che rafforza la malvagità.
      Hai ragione… sempre denunciare, affinché altri non debbano patire gli stessi soprusi.
      Grazie per la significativa frase riportata, anch’io ho molta stima per questo grande uomo.
      Ricambio il tuo abbraccio augurandoti un sereno fine settimana!

  4. Betty! sei unica e meravigliosa. E’vero che a volte anche dal male può nascere il bene…..ma scrivere un testo e dei versi così dopo essersi imbattuti nella malvagità e nell’abuso di potere, non credo sia da tutti e io spero con te che quel timido raggio di sole sia preludio della luce totale.
    Un bacione
    Rita

    1. Rita carissima, tu sai di cosa sto parlando, conosci tanto di me… di noi…
      il raggio di sole è ancora un po’ tremolante, ancora arrivano colpi da schivare, ma alla fine so che arriverà il sole a rinfrancarci l’anima.
      Ti abbraccio forte amica mia <3

  5. Leggo tra le righe del tuo scritto….ti abbraccio cara Betty, sperando di trasmetterti energia che ti permetta di continuare a brillare ♥

    1. Grazie di cuore Sontyna, un forte abbraccio a te <3

  6. Non conosco l’episodio in particolare che ha ispirato questo accorato sfogo in prosa e versi, ma posso immaginarlo e noto comunque che la lasciato un segno profondo, tale da smuovere la tua e l’altrui coscienza.
    Tutti gli esseri (veramente) umani dovrebbero sollevarsi di fronte a certi inammissibili soprusi.
    Con tutta la solidarietà e l’affetto.
    Il tuo devoto amico
    Nigel

    1. Grazie per la solidarietà e l’affetto Antonio, le tue parole sono sempre puntuali ed efficaci.
      Un caro saluto e un sereno fine settimana

  7. Capita d’imbattersi in persone che non sono solo meschine e servili ma sono proprio cattive d’animo, marce dentro. Dobbiamo isolarle e combatterle perché il male non abbia il sopravvento.
    Sempre molto belli i tuoi scritti.
    Felice serata cara Betty, un abbraccio
    enrico

    1. Hai detto le parole esatte Enrico… “marce dentro”.
      Ti ringrazio per essere qua.:-)
      Un abbraccio e buona serata

  8. L’abuso di potere… quello che avete sopportato per anni…
    Prego che presto uno spiraglio di luce illumini le ferite che ha lasciato nel vostro cuore, prego perchè presto arrivino belle notizie… Prego per la tua bella famiglia che merita di conoscere persone oneste… che sappiano apprezzare la sua esperienza e la sua buona volontà

    un bacione e buon 2 giugno nel calore della tua famiglia

    1. E che ancora non è finito…
      Grazie cara Valeria, sei sempre tanto cara.
      Ti abraccio forte forte <3

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Cerca

Grazie per il tuo voto!


grazie-della-visita


--- Grafica by Betty Liotti --- Sito on line dal 28-4-2007 --- Copyright © (2007-2017). Tutti i diritti riservati --- ---Policy Privacy-----------DISCLAIMER---
Frontier Theme
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.